Menu Chiudi

Centro Te.C.O.

Aree d'intervento: coppie e famiglie

Qualcosa è cambiato nel rapporto che ci unisce ai nostri cari?

A volte il legame che unisce una coppia si allenta e occorre consolidarlo. A volte da un amore nasce un figlio e quello di genitore è un impegno che può mettere a dura prova. Oggi la vita di coppia e il rapporto con i figli incontrano nuove sollecitazioni e nuovi ostacoli.
In questi casi un ascolto che sappia valorizzare le risorse che sembrano dimenticate può trasformare un momento di crisi di coppia in un’occasione di crescita e di rinnovamento per la loro unione.

Coppie

Il legame di coppia è un intreccio vivo che attraversa fasi di cambiamento e di ridefinizione durante le quali può accadere che si perda temporaneamente la sintonia, e che vivere insieme diventi difficile. Gli psicologi e gli psicoterapeuti del Centro Psicoterapeutico Te.C.O. offrono un ascolto competente, che può accompagnare i partners a definire e affrontare la crisi nell’ambito di percorsi terapeutici individuali, di coppia o di gruppo, o di brevi percorsi centrati su problemi specifici.

  • Conflittualità

  • Il difficile passaggio dalla convivenza al matrimonio

  • Calo del desiderio e difficoltà sessuali

  • Rapporti problematici con le rispettive famiglie di origine

  • La nascita di un figlio ha messo il rapporto di coppia in secondo piano

Genitori

Crescere i figli fa crescere i genitori. Fare il genitore è un compito difficile, che richiede equilibrio. L’equilibrio tra la giusta distanza, che permette ai figli di fare esperienza e costruire la propria strada, e la vicinanza necessaria a farli sentire protetti e sostenuti.
Non è sempre facile stare al passo con i figli che crescono, favorirne il cambiamento e accettarlo. A quei genitori che sentono aumentare la distanza tra loro e i propri figli, gli psicologi e gli psicoterapeuti del Centro Te.C.O. offrono un ascolto competente che può accompagnarli a definire e affrontare la funzione genitoriale nel suo complesso, o nell’ambito di brevi percorsi centrati su problemi specifici:

  • Gravidanza e parto: l’attesa di un bambino crea l’ambiente che lo accoglierà

  • Primi passi come genitori

  • La funzione educativa dei genitori

  • Riconoscere il disagio di un figlio e saperlo affrontare

  • Non solo genitori: rimanere aperti al mondo apre i figli al mondo

  • Il “nido vuoto”: rinnovare i legami quando un figlio lascia la casa

Per andare incontro alle diverse esigenze e sensibilità, i percorsi possono svolgersi in forma individuale, in coppia, o nell’ambito di piccoli gruppi di confronto.