Psicoterapie

Attivare spazi diversificati apre, da subito, a una possibilità di scelta. Poter scegliere il proprio percorso tra diverse opzioni fa la differenza, e rappresenta uno scarto rispetto a una condizione che sembra non lasciare alternative.

Colloqui preliminari

Il tempo dei Colloqui preliminari, un tempo non fissato a priori ma calibrato sulle esigenze di ciascuno, è il momento riservato alla scelta. Chi si rivolge al Centro Psicoterapeutico Te.C.O. è accolto da uno psicologo che lo accompagnerà a ripercorrere l’evoluzione del malessere, dalla sua comparsa alla forma attuale. Al tempo stesso si farà in modo di isolare gli elementi che possono contribuire a indirizzare ciascuno al percorso che risulterà più adatto, che considera più suo e verso il quale si sente più incline.

Psicoterapia di gruppo

Oggi assistiamo con sempre maggiore frequenza al diffondersi di sintomi che assumono forma epidemica. È il caso delle diverse forme di dipendenza, dei disturbi alimentari, degli attacchi di panico e delle differenti manifestazioni ansiose, della depressione, per non citarne che alcuni.
Si tratta di fenomeni che accomunano, che tendono a riguardare molte persone che lamentano lo stesso tipo di disturbo, ma che al tempo stesso isolano perché quanto accade non sembra trovare parole per raccontarsi. In questi casi il gruppo terapeutico è uno strumento particolarmente efficace a creare le condizioni di un incontro, che rompe l’isolamento e offre a ciascuno l’occasione di riprendere la parola. Presso il Centro Psicoterapeutico Te.C.O. sono attivi gruppi condotti da psicoterapeuti di formazione psicoanalitica. Si tratta di piccoli gruppi aperti, strutturati in modo da stimolare la circolazione di un discorso che accolga il nuovo venuto, i suoi tempi e i suoi temi, e al tempo stesso ne favorisca l’emancipazione e la capacità di separarsi dal gruppo quando il proprio percorso si conclude.

Psicoterapia individuale

Chi sceglie un percorso psicoterapeutico individuale tende, più o meno esplicitamente, a interrogarsi sul tratto particolare, soggettivo, che traspare dal proprio disagio. In questi casi il desiderio di liberarsi di un sintomo, di stare meglio, è sostenuto da un volerne anche sapere di più su quanto accade. Spesso il malessere è accompagnato da interrogativi assillanti, che richiedono la riservatezza e l’ascolto appropriato per la ricerca di nuove risposte. In questi casi chi lo desidera può essere indirizzato a uno psicoterapeuta, di formazione psicoanalitica, che lo accoglierà e con il quale si potranno concordare, caso per caso, i tempi e le modalità della cura.

Psicoterapia di coppia

All’inizio ci si riconosce nell’altro. Quando l’incanto scolora ci si può perdere. Nella maggior parte dei casi la crisi arriva nel momento in cui si scoprono aspetti inattesi dell’altro, particolarità e differenze che rompono l’ideale della fusione perfetta. In realtà una coppia solida è quella che riesce a promuovere la crescita individuale e l’indipendenza di ciascuno dei partners. Non è sempre facile. In alcuni casi nella coppia si strutturano modalità di rapporto che sfociano in litigi e conflitti che generano sofferenza reciproca. In queste situazioni è d’aiuto essere accompagnati a un confronto che favorisca l’ascolto di se stessi e dell’altro. Presso il Centro Psicoterapeutico Te.C.O. operano psicoterapeuti, di formazione psicoanalitica, che accompagnano le coppie in un percorso che non ha lo scopo di stabilire torti o ragioni, ma punta a evidenziare le dinamiche inconsapevoli che sono andate strutturandosi in quel legame. L’obiettivo è quello di rendere disponibili le risorse che ciascuno ha portato in dote alla coppia, per trovare nuovi modi di prendersi cura del rapporto che tessono insieme.

X